Chiesa

Il Vescovo incontra lavoratori e sindacati

Il Vescovo Francesco Massara ha speso parole di conforto e di speranza per una delegazione di oltre 50 lavoratori della Jp-Indelfab presenti in episcopio ieri mercoledì 2 settembre per un incontro che il presule ha fortemente voluto, garantendo la sua totale disponibilità ad essere al fianco dei 583 dipendenti per i quali l’azienda di elettrodomestici è intenzionata ad avviare una procedura di licenziamento collettivo. “Ho avuto modo di incontrare – ha detto il Vescovo – anche i sindacati di Cgil, Cisl e Uil per studiare insieme strategie ed iniziative, chiedendo di portare avanti soluzioni definitive, perché la cassa integrazione è un palliativo e l’operaio non ha bisogno di elemosina, ma di dignità. Il territorio è gravemente martoriato, con conseguenze che possono diventare di grande disagio sociale, per questo il mio impegno vuole essere concreto e non solo verbale. Pronto, se serve, a scendere in piazza con i lavoratori e a muovermi in tutte le sedi istituzionali opportune, a cominciare dal Ministero”. Quindi una presa di posizione netta per venire incontro alle esigenze di tanti lavoratori a rischio occupazione e trovare soluzioni che soddisfino l’intero comparto. Maggiori approfondimenti nella versione cartacea della settimana prossima.