Sport

La ritmica di serie A approda al PalaGuerrieri

Milena Baldassarri (a destra) ospite domenica scorsa a

Milena Baldassarri (a destra) ospite domenica scorsa a "Quelli che il calcio"

FABRIANO - Ci siamo, è iniziato il count-down. Il campionato di ritmica più bello del mondo sta per iniziare e sarà Fabriano la sede della prima tappa (delle quattro) di serie A1, A2 e B al via questo weekend. La grande macchina organizzativa della società casalinga ospitante, la Faber Ginnastica Fabriano, plurimedagliata a livello nazionale e internazionale, è già al lavoro da alcuni giorni, affinché tutto sia perfetto e in linea con l’importanza dell’evento. La città della carta vedrà arrivare ben trentasei squadre con accompagnatori, tecnici e genitori al seguito che hanno già reso “sold-out” tutti gli alberghi del comprensorio. La società di Fabriano già vincitrice degli ultimi tre scudetti (2017, 2018 e 2019) dovrà lottare per difendere il titolo, in un campionato che si annuncia avvincente e molto combattuto. Ogni società potrà usufruire di una ginnasta straniera ed è proprio per questo che viene definito il “campionato più bello del mondo”, perché in pedana scenderanno le migliori ginnaste italiane affiancate dalle migliori ginnaste mondiali. La formazione Faber Ginnastica Fabriano per il terzo anno consecutivo usufruirà del supporto della ginnasta russa Karina Kuznetsova (allieva della tecnica Elena Karpuchenko) che affiancherà il capitano Milena Baldassarri (già qualificata per le Olimpiadi di Tokyo 2020), Talisa Torretti (bronzo ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires, argento e bronzo ai Campionati Europei Junior), Sofia Raffaeli (Campionessa Italiana Junior in carica nonché tre volte argento agli scorsi Mondiali Junior di Mosca) e Nina Corradini (entrata da qualche mese a far parte della Nazionale Senior, le famose “farfalle”). La parola d’ordine è non mancare, anche perché il pubblico per la prima volta avrà a disposizione il “Meet and Greet”, ossia tutti i fan potranno incontrare le loro beniamine per autografi e foto, un’occasione davvero unica da non perdere. Programma gare al PalaGuerrieri: sabato 1 febbraio ore 15 serie A2, ore 19 serie A1; domenica 2 febbraio ore 10 serie B.