Sport

Calcio, è rinato il Borgo!

L'assessore allo sport del Comune di Fabriano, Francesco Scaloni, ha ricevuto la nuova dirigenza dell'associazione calcistica il Borgo

L'assessore allo sport del Comune di Fabriano, Francesco Scaloni, ha ricevuto la nuova dirigenza dell'associazione calcistica il Borgo

FABRIANO - Giovedì 10 settembre l’associazione sportiva “Il Borgo Calcio”, rappresentata dal presidente Fabio Tiberi e dai componenti del Consiglio direttivo, è stata ricevuta presso gli uffici dell’Assessorato allo Sport del Comune di Fabriano, dove l’assessore Francesco Scaloni ha voluto personalmente omaggiare e patrocinare, in qualche modo tenere a battesimo, il “nuovo inizio” di questa gloriosa società. L’Assessore ha poi fatto omaggio alla associazione di una pergamena scritta a mano, con la dedica e l’augurio di riuscire a rinverdire i fasti di un tempo (il Borgo negli anni Ottanta era arrivato a giocare fino in Promozione, nda), nel segno dello sport e delle vecchie amicizie. Tutti i presenti si sono poi recati presso il vicino Chalet dei Giardini per un aperitivo. «L’associazione sportiva “Il Borgo Calcio” ringrazia vivamente l’Assessore avvocato Francesco Scaloni e la signora Luana Vescovi per la loro disponibilità e per il loro sostegno», dice il presidente Fabio Tiberi.

L’Assessore allo Sport, Francesco Scaloni, ha dichiarato: «La passione per  lo sport e il valore dell’amicizia. I migliori successi spesso nascono dalla presenza di entrambi. Ed è proprio questo connubio che ho riscontrato, in questa occasione così come in altre, nel risorgere della Asd Borgo Calcio. Mi ha fatto immensamente piacere tenere a battesimo questa “rinascita”, soprattutto in un periodo così difficile per tutti e anche per lo sport e gli sportivi. Questi “ragazzi”, mi sia permesso l’amichevole virgolettato, hanno avuto il coraggio di rimettere insieme le loro passioni, ma anche le loro decennali amicizie per ricreare quell’ambiente e quel calore che già si respirava nel nostro incontro in sala Giunta. A loro vanno i miei migliori auguri affinché possano mantenere questo spirito e questa passione per continuare a calciare un pallone, ma soprattutto per cementare le loro amicizie. Così facendo avranno vinto il loro campionato più bello».