Sport

La Janus Fabriano prende Merletto, Fratto e Paolin

Luca Garri, coach Lorenzo Pansa, Francesco Paolin e Francesco Fratto in visita alla mostra

Luca Garri, coach Lorenzo Pansa, Francesco Paolin e Francesco Fratto in visita alla mostra "Fabriano & il Basket" (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Mercato rovente in casa Janus Fabriano. La società sta rapidamente costruendo una rinnovatissima squadra in vista del prossimo campionato di serie B. La settimana scorsa erano stati dati gli annunci degli ingaggi di Niccolò Petrucci (ala) e di Luca Garri (pivot). Nel volgere di un paio di giorni, poi, sono stati effettuati altri tre innesti ufficiali: il play Daniele Merletto, l’ala pivot Francesco Fratto e il play guardia Francesco Paolin. Si sono divise, invece, le strade con il capitano Filiberto Dri. Per il momento, sono cinque “colpi da novanta” quelli messi a segno sul mercato dalla Janus Fabriano. Classe 1993, di Matera, Daniele Merletto è un play puro di 175 centimetri reduce da un ottimo campionato in serie B con la maglia della sua città: 13,5 punti, 3,2 rimbalzi e ben 5,4 assist a partita. Potente ala pivot di 199 centimetri, Francesco Fratto è un classe 1991 e viene da una buonissima stagione a Piombino (serie B) al ritmo di 13,5 punti e 10 rimbalzi di media (secondo dell’intero campionato). Veneto di Dolo, Francesco Paolin è un play guardia classe 1995, ma che ha giù accumulato notevole esperienza di gioco, anche in serie A2. E’ reduce, infatti, da una stagione al ritmo di 7,9 punti, 3,5 rimbalzi e 1,8 assist a Cassino.