Sport

Basket serie D: i Bad Boys vincono il derby fabrianese con i Brown Sugar

Il minuto di raccoglimento prima della palla a due in memoria di Kobe Bryant

Il minuto di raccoglimento prima della palla a due in memoria di Kobe Bryant

FABRIANO - In una palestra Mazzini gremita, i Bad Boys Fabriano si giudicano il derby cittadino di serie D di basket con i Brown Sugar Fabriano per 65-86, confermando un crescente stato di forma in questo inizio di girone di ritorno. I “ragazzacci” di coach Tommaso Bruno abbandonano l’ultimo posto solitario “agganciando” proprio i “cugini” fabrianesi a quota 6 punti. I Brown Sugar conservano almeno la differenza canestri in proprio favore, visto che all’andata avevano vinto di ventidue. Il match è stato sostanzialmente equilibrato nei primi due quarti, in cui il team di coach Andrea Porcarelli ha sempre reagito ai tentativi di fuga dei Bad Boys. Ma dopo l’intervallo lungo l'incontro si è piano piano spaccato, con i Bad Boys che hanno definitivamente messo la freccia nell’ultimo parziale (18-34) ampliando il vantaggio fino al conclusivo 65-86.

Nel prossimo turno, venerdì 7 febbraio, i Bad Boys Fabriano giocheranno in casa con il Fermignano (Palestra Mazzini, ore 21.15), mentre i Brown Sugar posticiperanno a Santarcangelo di Romagna sabato 15 febbraio.

Brown Sugar Fabriano - Bad Boys Fabriano = 65-86

Brown Sugar Fabriano - Carnevali 12, Mearelli 7, Perini 4, Conti 4, Sacco A., Pallotta 15, Bizzarri ne, Sacco L. 3, Fabrianesi, Paoletti 20. All. Porcarelli 

Bad Boys Fabriano - Cola 19, Signoriello ne, Francavilla 20, Zepponi 7, Barocci 8, Fanesi ne, Moscatelli 10, Conti 7, Pacini 13, Dannibbale, Pellacchia 2. All. Bruno

Parziali - 13-13, 14-14, 20-25, 18-34.

Arbitri - Todini di Matelica e Mazzarini di Jesi