Sport

L’Halley Matelica scommette su Alessio Di Simone

Alessio Di Simone in azione difensiva su un avversario (foto di Federico Maria Ciolli)

Alessio Di Simone in azione difensiva su un avversario (foto di Federico Maria Ciolli)

MATELICA - Con l’arrivo dell’esterno Alessio Di Simone, l’Halley Matelica può dirsi ormai quasi al completo in vista del prossimo campionato di serie C Gold.

Pugliese classe 2000, 192 centimetri, cresciuto nella Virtus Foggia, Di Simone è un giocatore dotato di notevole atletismo, capace di ricoprire i ruoli “2” e “3”.

Partendo dalla sua città, la carriera di Di Simone si è poi sviluppata a Roma, dove nel 2016/17 è stato aggregato alla Virtus di Legadue, senza partite ufficiali, ma con un notevole bagaglio di esperienza accumulato, messo poi a frutto nella prima stagione in B (2018/19) alla In Più Broker Roma dove coach Stefano Bizzozi gli ha accreditato ampio spazio (4,1 punti di media in “regular season”, 10 e 7 punti nei due match dei quarti di finale contro la forte San Severo). Per lui anche il raggiungimento della finale scudetto Under 18 Eccellenza.

Lo scorso campionato lo ha inizialmente giocato a Lecco (B) con poco spazio, quando poi si è trasferito al Grottaferrata (C), la stagione è stata anticipatamente interrotta per il Covid-19.

Questa, dunque, la “rosa” aggiornata della squadra biancorossa, che ha iniziato gli allenamenti martedì 15 settembre: Alessandro Pelliccioni (ala), Samuele Vissani (ala), Alessandro Ciampaglia (pivot), Edvinas Alunderis (ala/pivot), Matteo Di Grisostomo (play/guardia), Lorenzo Monacelli (play/guardia), Matteo Caroli (ala), Nikola Markus (ala/pivot) e Alessio Di Simone (guardia/ala).