Sport

Thunder Halley, dopo la prima fase ecco come proseguirà il campionato di serie B femminile

Le biancoblù della Thunder Halley Matelica/Fabriano durante il match giocato ad Ancona

Le biancoblù della Thunder Halley Matelica/Fabriano durante il match giocato ad Ancona

FABRIANO - Il Comitato Regionale Fip dell’Emilia Romagna, che organizza il campionato di serie B femminile di basket, ha reso noto come proseguirà la stagione al termine della prima fase che è attualmente in corso (in questo weekend si gioca la quarta giornata). In questo campionato, ricordiamo, milita la “nostra” Thunder Halley, formazione femminile di Matelica/Fabriano allenata da coach Christian Rapanotti, che fino a questo momento ha conquistato due vittorie nelle prime tre partite della prima fase.

Per quanto riguarda la novità della successiva “seconda fase”, avrà inizio i primi di maggio e prevede la confluenza dei quattro “gironcini” attuali in due gironi di otto squadre ciascuno. La Thunder Halley finirà nel Girone Giallo insieme alle attuali altre tre marchigiane (Ancona, Pesaro e Senigallia) unite a quattro emiliano/romagnole: San Lazzaro di Savena, Castel San Pietro, Rimini e Forlì. Le squadre si incontreranno con gare di andata e ritorno - con riporto dei punti della prima fase - e giocando solo contro le squadre finora non incontrate nella prima fase (quindi San Lazzaro di Savena, Castel San Pietro, Rimini e Forlì): quindi otto partite. Al termine ci saranno playoff per la promozione in A2 e playout per la retrocessione in C, il tutto caratterizzato da una ampia flessibilità (in relazione alle problematiche relative alla pandemia e alle eventuali partite rinviate per positività), con la stagione che potrebbe concludersi anche oltre il mese di luglio per chi arriverà in finale.

«Si tratta di una formula interessante e stimolante - commenta l’allenatore della Thunder Halley, Christian Rapanotti - che ci porterà a giocare molto a lungo e ci darà la possibilità di confrontarci con altre realtà. Ma per ora pensiamo a questa prima fase in corso: domani (sabato 27 marzo, nda) giochiamo in casa contro l’Olimpia Pesaro ed è importante fare punti perchè, come prevede la formula, poi ce li ritroveremo nella classifica della seconda fase. All’andata a Pesaro vincemmo abbastanza facilmente, ma poi loro sono andati a vincere a Senigallia, quindi attenzione, bisognerà giocare una partita intensa e aggressiva per indirizzarla nei binari a noi più favorevoli».

Il coach commenta anche questo inizio di stagione della sua squadra. «Finora abbiamo vinto due partite in maniera abbastanza netta, mentre abbiamo perso giustamente ad Ancona, quindi la classifica è quella che ci meritiamo - dice Rapanotti. - A livello di gruppo abbiamo avuto qualche infortunio, ma le ragazze si impegnano e stanno comunque cercando di creare la giusta identità difensiva e offensiva».

La partitia di domani tra Thunder Halley e Olimpia Pesaro, a porte chiuse secondo le limitazioni Covid, verrà trasmessa in diretta a beneficio degli appassionati sulla pagina Facebook della Thunder Halley a partire dalle ore 18.30.