Cronaca

Giornata europea delle Fondazioni

Tutto è pronto in Zona Conce per celebrare “La giornata Europea delle Fondazioni”, che si terrà sabato 1° ottobre a partire dalle ore 10 a Fabriano. “La giornata Europea delle Fondazioni - spiega il presidente della Fondazione Carifac Dennis Luigi Censi - è stata istituita nel 2013 dal network europeo delle associazioni nazionali di Fondazioni (Philea) per far conoscere ad un pubblico più ampio la loro missione e la loro opera. Il tema individuato dal Gruppo di lavoro permanente per il 2022 è sostenibilità da qui il titolo dell’evento: “Ben(i)tornati. Gesti quotidiani di rigenerazione”, inteso nella sua accezione più ampia - ambientale e sociale - con un’attenzione particolare all’aspetto dell’economia circolare”. La Fondazione Carifac partecipa all’evento presentando il progetto di rigenerazione urbana di Zona Conce. “Il restauro del complesso delle ex Concerie a Fabriano, costituisce il punto di partenza di un progetto più articolato - spiega Paolo Santi, Presidente di Carifac’Arte - volto a rigenerare non solo i luoghi ma anche la comunità locale. Il complesso diventa un polo culturale in grado di irradiare attorno a sé valori e saperi ereditati dal passato, promuovendo contaminazioni con la creatività della comunità attuale. Per rivitalizzare e riportare alla luce le “botteghe degli antichi mestieri”, la Fondazione Carifac ha creato un incubatore culturale creativo con la Cartiera Aperta e la Scuola Internazionale dei Mestieri d’Arte. Particolare attenzione è stata riservata alla formazione delle nuove generazioni per la produzione della carta a mano e la creazione delle filigrane in chiaroscuro. La Scuola preserva, rinnova e contribuisce alla continuità di un’arte che fin dal 1200 ha reso Fabriano nota in tutto il mondo come la “Citta della carta”. Il progetto Museale inoltre accoglie nello stesso luogo le opere degli artisti fabrianesi Quirino Ruggeri e Edgardo Mannucci”. Per questa occasione Fondazione Carifac propone al pubblico un programma di appuntamenti gratuiti secondo il seguente programma: apertura Zona Conce dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Durante la mattinata dopo l’intervento di presentazione dell’evento curato dal Presidente di Carifac’Arte Paolo Santi, sarà la volta dell’apertura del Museo Ruggeri- Mannucci, con visite guidate alle 11 e alle 15. I partecipanti potranno visitare il percorso espositivo sulla rigenerazione delle ex concerie; nel pomeriggio, accompagnamento musicale a cura di FabriJazz: Roberto Bisello alla batteria, Pier Chiaraluce al contrabbasso e Francesco Ascani alla chitarra elettrica. Per chi vorrà, sarà possibile gustare un ottimo aperitivo crudo o cotto a cura di Deba Sushi (iniziativa a pagamento).