Sport

Il nuovo progetto Esino Rugby inizia l'avventura

L'Esino Rugby durante una recente amichevole

L'Esino Rugby durante una recente amichevole

FABRIANO - Dall’unione di Fabriano, Falconare e Jesi (cadetta) è nata la Esino Rugby con lo scopo di dare uno spessore tecnico e tattico maggiore al movimento ovale che dalla città della carta arriva fino a quasi due passi dal mare. Ecco quindi la costruzione di un progetto che vuole essere inclusivo e di prospettiva, con l’obiettivo di far crescere il movimento ovale delle tre società coinvolte: partenza del campionato di C2 domenica 20 ottobre. Ancora una volta un girone che metterà a confronto tre regioni: Marche, Umbria ed Abruzzo. Per l’Esino Rugby, il campionato inizierà domenica 20 ottobre in trasferta a Tortoreto e si concluderà il 26 aprile a Urbino dopo diciotto partite.

Saverio Spadavecchia