Sport

Il Club Scherma Fabriano si mette in mostra di fronte alla Vezzali

Il Club Scherma Fabriano con Valentina Vezzali

Il Club Scherma Fabriano con Valentina Vezzali

FABRIANO - Tante emozioni per gli atleti del Club Scherma Fabriano nell’ultimo periodo. Il 25 aprile a Senigallia, al mattino, protagonista la spada, con Margherita Ascani (Bambine), Alice Armezzani (Ragazze) ed Edoardo Grimaldi (Giovanissimi, che stupisce tutti con un’ultima stoccata da brividi) laureatisi campioni regionali. Alice, vincendo il premio Coni, potrà partecipare a settembre alla fase nazionale a Crotone. Sul podio anche Margherita Zeljkovic (seconda tra le Bambine), Eleonora Liuba Gubinelli (terza fra le Ragazze) e Simone Mercuri (quinto fra i Giovanissimi, alla sua prima gara). A seguire, il debutto nel Fioretto di Caterina Ambrosini (quinto posto), Simone Mercuri ed Edoardo Grimaldi. Sempre nel Fioretto categoria Bambine, buona prova della Ascani (terza) e Zeljkovic (sesta), mentre la Armezzani (quinta) e la Gubinelli (ottava) si mettono in bella evidenza fra le Ragazze. Domenica 28 aprile, poi, il PalaCesari di Fabriano ha ospitato la gara di chiusura del Campionato Regionale categoria Esordienti e Prime Lame con quasi novanta atleti ad affrontarsi nelle varie categorie. Nella sezione under 10, il Club Scherma Fabriano è stato rappresentato da Ida Filipponi, Beatrice Stelluti, Maria Linda Stroppa, Maria Vittoria Trombetti, Edoardo Francesco Conti, Nicholas Piermartini. Matteo Comodi e Daniele Marasco fra le Prime Lame di Spada e Fioretto. Chiude la giornata il debutto di Gaia Furiossi, esordienti Bambine, che con sicurezza sale, alla sua prima gara, sul gradino più alto del podio. Alla manifestazione sono intervenuti il presidente regionale del Coni, Luna, e il presidente Fis, Angelelli; l’assessore Scaloni e il presidente dell’Avis, Bano, che si sono alternati nelle premiazioni. Presente anche la pluricampionessa e consigliere nazionale della Federazione Italiana Scherma, Valentina Vezzali, che con la sua disponibilità ha dato ulteriore lustro alla manifestazione, facendo sognare i piccoli atleti. Valentina ha ringraziato Maria Giulia Smargiassi, intervenuta alla manifestazione, che insieme al fratello Simone hanno ritenuto di sostenere il Club Scherma Fabriano destinando temporaneamente degli spazi in via Don Minzoni per la pratica della scherma. Senz’altro la nuova palestra consentirà di offrire ad una platea più ampia di avvicinarsi alla scherma oltre che una migliore preparazione dei nostri atleti, che potranno ben figurare nelle varie sfide da affrontare, e di cui già si vedono i primi frutti.