Sport

Francesco Cacciapuoti stacca il "pass" per i Campionati Italiani Élite

Cacciapuoti (in rosso) mentre attacca Ervis Rukaj alle selezioni regionali (foto di Max Petrus)

Cacciapuoti (in rosso) mentre attacca Ervis Rukaj alle selezioni regionali (foto di Max Petrus)

FABRIANO - Nonostante le limitazioni legate al Covid-19, non si fermano le gare di interesse nazionale della Federazione Pugilistica Italiana. E così Francesco Cacciapuoti (categoria Élite peso 81 kg) della Pugilistica Fabrianese Liberti, classe 1990, domenica 15 novembre a Fermo si è aggiudicato il “pass” per la partecipazione ai Campionati Italiani Élite.

Cacciapuoti, alle selezioni regionali, ha vinto per ko alla prima ripresa contro Ervis Rukaj dell’Audax Boxe Fano. 

In precedenza, aveva conquistato un’altra vittoria per ko alla prima ripresa il 31 ottobre a San Benedetto del Tronto alla riunione di Pugilato Mista contro Christian Camaioni dell’Accademia Pugilistica 23 di Ascoli Piceno.

Ora, dunque, Cacciapuoti si sta preparando per le finali dei Campionati Italiani Élite previste dall’1 al 6 dicembre.

Galleria immagini