Sport

Bad Boys Fabriano al primo “stop”

Un momento del match tra Bad Boys Fabriano e Vuelle Pesaro B

Un momento del match tra Bad Boys Fabriano e Vuelle Pesaro B

FABRIANO - Alla quarta giornata, i Bad Boys Fabriano (basket, serie D) incappano nella prima sconfitta stagionale, superati a domicilio e raggiunti in classifica a quota 6 dalla Vuelle Pesaro B per 92-96 dopo un supplementare e al termine di un match dall’alto livello agonistico tra due squadre giovani in cui sono emersi, per punti segnati, Re dei Bad Boys (31) e Bonazzoli della Vuelle (32). La partita ha avuto un andamento altalenante: avanti prima Pesaro, poi Fabriano, poi ancora Pesaro, poi nel finale del quarto parziale sembra proprio il momento buono per Fabriano che a 2’ 30” dal termine è avanti 81-74, ma non riesce a condurre in porto il successo entro i regolamentari (85-85). All’over-time, con i Bad Boys ormai spuntati dalle uscite di Gojkovic e Leao, la Vuelle gestisce l’incontro senza rischiare più di tanto e conquista i due punti. Non buono l’arbitraggio, che ha scontentato ora gli uni ora gli altri. Il tabellino fabrianese: Onesta 2, Carsetti, Spinaci 2, Leao 19, Caloia 11, Stupelis 2, Pellacchia, Gojkovic 19, Re 31, Del Rio 6; all. Aniello. Sabato 13 novembre i Bad Boys andranno in trasferta a Osimo per affrontare l’Auximum.