Cronaca Fabriano

La Asur per la Pediatria: Jesi se ne farà carico

L'ospedale di Fabriano

L'ospedale di Fabriano

Lunedì mattina, come avevamo segnalato, il sindaco Gabriele Santarelli aveva sporto querela per sospensione di pubblico servizio. L’oggetto del contendere era l’ambulatorio di pediatria dell’Ospedale Profili, che risultava privo di personale e dunque non operativo. Il tutto senza alcuna informativa agli utenti e senza alcun atto formale di sospensione del servizio. Era seguito anche un intervento del senatore pentastellato Sergio Romagnoli, il quale stigmatizzava: “La madre di una bambina disabile mi ha avvertito che l’ambulatorio di Pediatria era chiuso. Sono andato sul posto e ho constatato non solo la chiusura, ma anche la non affissione di un avviso. Non si può continuare con lo smantellamento dell’ospedale, un presidio montano da sempre punto di riferimento per un’area che raccoglie decine di migliaia di famiglie”. La Asur ha prontamente risposto che il dipartimento di Jesi, per ora, si farà carico dell’attività del nostro nosocomio. Serpeggia, ovviamente, molto malumore.