Cultura

La preziosa acquisizione della Fondazione Fedrigoni

Foto d'archivio delle Cartiere MIliani

Foto d'archivio delle Cartiere MIliani

In seguito alla digitalizzazione realizzata dalla Fondazione Fedrigoni, il “corpus Chartarum Fabriano”, la raccolta di carte filigranate prodotte dai mastri cartai di Fabriano dal 1267 ai giorni nostri, è ora disponibile per la consultazione online. Il progetto consegna agli studiosi della carta un prezioso strumento per la datazione di documenti, manoscritti e incunaboli “sine data et loco” conservati negli archivi di tutto il mondo. Nel 2016 la Fondazione Fedrigoni ha acquisito le 2.213 carte antiche fabrianesi raccolte dal filigranologo Augusto Zonghi. La collezione giudicata unica al mondo, si è così unita alla raccolta dell’archivio delle Cartiere Miliani, costituendo il Corpus Chartarum Fabriano (CCF) con carte dal XIII al XXI secolo. Il corpus è consultabile all’indirizzo www.fondazionefedrigoni.it.