Cronaca

Salumi vincenti in Toscana

Doppia vittoria in Toscana per la salumeria Tritelli di Fabriano al concorso nazionale “Pepe e sale” organizzato dall’associazione cuochi dell’Alta Etruria dedicato ai salumi d’eccellenza, che ha ricevuto il prestigioso patrocinio del Ministero delle Politiche agricole, oltre alla collaborazione del consorzio del maiale di cinta senese. Un anno fa la giuria composta da chef di fama non solo italiana aveva insignito il guanciale dei norcini fabrianesi, mentre ora è la volta della doppia affermazione con i prodotti del soppressato di fegato e pancetta tradizionale realizzati dalla storica salumeria cittadina, risultati primi assoluti nelle rispettive categorie. Nei giorni scorsi è avvenuta la consegna del riconoscimento all’interno di una storica balera nella località senese di Sovicille, davanti ad una platea di 500 persone per l’ultimo atto dell’evento a cui hanno partecipato salumieri di tutta Italia. “E’ un risultato prestigioso che dedichiamo alla nostra clientela a cui va il ringraziamento per essere così affezionati a noi in questi 55 anni di attività” – dichiarano i fratelli Paolo e Fabio Tritelli.