Cronaca Fabriano

I sapori del mondo in città

I sapori di

I sapori di "Food & Drink"

“Food & Drink” è un’iniziativa che riguarda i sapori del mondo. Saranno organizzati  aperitivi e cene dai vari gusti, sia venerdì 18 ottobre e sabato 19: trenta realtà commerciali hanno dato il loro assenso rappresentando, a tavola, il cibo e le bevande di 24 paesi esteri. Un’iniziativa che animerà il centro storico per la quarta volta consecutiva e che non coinvolge solo Fabriano: nello specifico, tra gli organizzatori, la Confartigianato Imprese di Ancona, Pesaro e Urbino con il patrocinio del nostro Comune e della Camera di Commercio di Ancona. Prenderanno parte alla due giorni multietnica i gestori di bar, ristoranti e pub. Nel corso degli anni “Food & Drink” ha sempre riscontrato un successo di pubblico incentrato nel lavoro di squadra messo in piedi dalla piccola impresa che è parte integrante del processo  di ripresa dell’economia locale, come sottolineato dal presidente della Confartigianato Sandro Tiberi. Per il sindaco Gabriele Santarelli si tratta di una vera e propria operazione di marketing territoriale. Ecco le postazioni nazione per nazione. L’Ungheria sarà presente all’Antica osteria e salumeria Mariani e al Caffè Posta; l’Albania al Bar Anila; Italia al Bar del Piano Otello e Rcs Bio; il Giappone al Bar Mario; la Thailandia al Bar Nuovo; Cuba al Bistrò La Cambora; Kyrgystan al Bistrò l’Angoletto; la Germania al Caffè Posta; il Vaticano al Cin Cin Bar; l’Inghilterra all’Enoteca Simona; gli Stati Uniti d’America al Piacere della Carne; la Persia a Il Podestà cibo e vino; il Messico al Jolly Bar; la Costa d’Avorio a La cantina del convento; la Francia alla Taverna del Palazzo; l’Irlanda a Lo Sverso; l’India alla Mimosa; la Spagna all’Officina Caffè; la Grecia al ristorante Fricandò; Israele all’Osteria San Biagio; l’Italia alla Pizzeria Bynhot; le Filippine al ristorante Da Lara; la Turchia al ristorante Hortus; Hawaii al ristorante Il vicolo del gusto; Il Brasile al ristorante Sotto i Portici; il Perù al ristorantino Nonna Rina; l’Irlanda al Tanning Pub; il Messico alla trattoria Marchegiana; la Giamaica al Wooden Bar.