Cronaca

Incendio: opere da salvare

I resti in legno di Porta del Borgo

I resti in legno di Porta del Borgo

E’ andato a fuoco, per cause in corso di accertamento (senza escludere il dolo o la causa accidentale) 70 mq. di un deposito comunale della superficie complessiva di oltre 900 mq ad Argignano. Sono andate distrutte alcune sedie e pannelli all’interno del locale destinato a magazzino di scrivanie, tavoli, materassi e materiale usato in uscita da altri edifici. Pompieri al lavoro per oltre sei ore e messa in salvo un’opera dell’artista Edgardo Mannucci che non è stata lesionata e contaminata dal rogo. Preoccupazione comunque tra gli appassionati di arte e storia locale: nel deposito comunale di Argignano interessato dall'incendio, oltre all’opera d'arte di Mannucci erano conservati anche i probabili resti in legno di Porta del Borgo. La porta, a due ante, rinvenuta nel 2013 ha una misura di 1,90 per 2,20.