Cronaca Fabriano

Il giardino con orto sensoriale

L'inaugurazione del giardino sensoriale

L'inaugurazione del giardino sensoriale

Sabato 16 ottobre, presso la Casa Madonna della Rosa, si è tenuta l’inaugurazione del giardino con orto sensoriale, realizzato nell’ambito del progetto “Insieme per non dimenticare“ finanziato dalla Regione Marche. Sebbene la realizzazione dei lavori si concluderà nella prossima primavera, al taglio del nastro erano presenti l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Fabriano Vincenza Di Maio e il Consigliere regionale Simona Lupini. L’evento prevedeva la consegna di attestati e di un medaglia ai professionisti della Asur 2 e dell’Ambito 10 per il loro impegno durante l’emergenza. Momenti d’intrattenimento sono stati curati dalla “Valigia delle Meraviglie” che ha offerto prodotti enogastronomici del territorio. Il presidente dell’associazione Casa Madonna della Rosa, Francesco Giardini, ha spiegato come una sinergia pubblico/privato abbia permesso di prendere in gestione un terreno con diritto di superfice sul quale sorgerà il giardino con orto sensoriale. Lungo il percorso ellittico nascerà un campo da bocce, uno spazio per gli attrezzi ginnici e l’orto che si snoderà per 80 metri quadrati e sarà composto da piante ad alto fusto, fioriere, da un laghetto artificiale e da aiuole. La presidente di “Attivamente”, Cinzia Cimarra ha affermato: “Quando ho pensato all’inaugurazione di questo orto il pensiero è andato non solo a chi durante l’emergenza Covid ci ha lasciato, ma anche a medici, infermieri, personale OSS, Protezione Civile ea tutti quelli che sono stati in prima linea, ai quali voglio rivolgere un grande grazie”.