Cronaca

Un territorio da copertina

Per i venticinque anni il Parco Gola della Rossa e Frasassi rilancia sul futuro, continuando a raccogliere riconoscimenti importanti a testimonianza di un lavoro costante e di crescente sinergia fatto insieme a tutti i Comuni dell’Unione Montana Esino Frasassi.  Oltre al secondo premio nazionale al Festival del Turismo Esperienziale di Roma con il video firmato da Marco Benedetti “per la capacità di emozionare e far riflettere sulle bellezze del nostro territorio valorizzandole con cura e consapevolezza”, è arrivata anche la copertina ed un servizio speciale di ben quindici pagine sulla rivista turistica Check-In. Si stanno accendendo sempre più i riflettori sulle innumerevoli risorse dell’area che ha completato ed arricchito il percorso per costituire la green community (un metodo di valorizzazione del territorio sia verso la transizione ecologica), la mobilità dolce e l’efficientamento energetico. “L’anno dei 25 anni dalla nascita del Parco - commenta Giancarlo Sagramola, presidente dell’Unione Montana Esino Frasassi - è stato un tempo intensissimo di attività che hanno acceso una luce importante sul territorio, quella dell’accoglienza. Frasassi Experience, Borgo Avventura, Verdicchio (con Tinto e Roberta Morise), La montagna parlante (con Francesco Petretti) e i tanti eventi sul territorio tra natura ed enogastronomia come li le sagre del vino e dell’uva, ma anche il Freeclimbing Festival e la Frasassi Sky Race, fino alle soddisfazioni al Festival del Turismo Esperienziale di Roma, a contatto con buyer e la giuria che ha decretato il valore della clip che presenta il Parco, nonché la copertina della rivista turistica Check-in. Un lavoro che ha visto persone ed energie muoversi all’unisono, spinti dal credere fortemente nel nostro territorio, destinazione sempre più apprezzata e cercata dai visitatori e turisti nel rispetto dell’ambiente. Un lavoro per il quale mi sento di dire grazie ai dipendenti, ai partner, a chi investe per promuovere ed offrire esperienze nell’ambiente naturale e per la sua valorizzazione”. Il 2023 vedrà il Parco Gola Rossa e Frasassi ed i Comuni dell’Unione Montana Esino Frasassi ancora più uniti e coinvolti nel creare interesse ed esperienze.